Issopo - Cascina Torrine..Agriturismo,Fattoria Didattica,Orto Amico

Vai ai contenuti

Menu principale:

Erbe Aromatiche > Elenco erbe
Issopo (Hyssopus) (Lamiacee)

L'Issopo è originario dell'Europa meridionale e dell'Asia minore ed è un piccolo arbusto con foglie sottili semipersistenti di un bel verde lucente. I piccoli fiori di colore blu, bianco o rosa, compaiono in estate su steli ramificati che tendono a lignificare. L'issopo ama un'espozione soleggiata in un terreno ricco ma friabile, ben drenato e senza ristagni di acqua.E' possibile la riproduzione per seme ma è preferibile, soprattutto per le varieta a fiore non blu, la riproduzione agamica per talea in primavera o la divisione dei cespi in autunno.La foglia dall'inconfondibile aroma aspro ha un grande utilizzo in cucina: dai piatti salati ai dolci ai liquori. Possiede diverse proprietà e le sue foglie, un tempo, erano usate per purificare i templi e depurare i lebbrosari; l'Issopo infatti contiene un'olio essenziale antisettico e antivirale, usato anche come espettorante e sedativo.
E' apprezzato nei giardini per la sua abbondante fioritura, per la rusticità e per la sua facile coltivazione.
- officinalis 'Aristatus' Issopo AristatoPiù compatto e legnoso di H. officinalis. e meno conosciuto. Foglie semipersistenti verde vivo e fiori in estate di un bel blu.Alt. cm. 50 - origine Mediterraneo Asia Minore - rusticità -15°C
- officinalis 'Blue' Issopo a fiore bluE' la specie più conosciuta e la più usata in cucina. Forma un arbusto compatto, molto aromatico e resiste bene alle potature più drastiche. Fiori in estate blu medio.Alt. cm. 60 - origine Mediterraneo - rusticità -15°C
- officinalis 'Albus' Issopo a fiore biancoSimile alla precedente con steli un pò più slanciati e fiori bianco puro.Alt. cm. 60 - origine orticola - rusticità -15°C
- officinalis 'Roseus' Issopo a fiore rosaIdentico al precedente, ma con fiori rosa
- seravschanicus IssopoMeno vigoroso di H. officinalis con fiori più piccoli bluAlt. cm. 40 - origine Mediterraneo - rusticità -12°C

Torna ai contenuti | Torna al menu